Doraemon Wiki
Advertisement
ChinaFlag

Bandiera della Repubblica popolare Cinese

Doraemon di Cina si riferisce alla versione cinese della serie Doraemon di Cina (continente, Hong Kong e Taiwan).

Cina[]

Manga[]

Alla fine degli anni '80, c'erano anche libri piratati di Doraemon nella Cina continentale. Le prime traduzioni erano anche basate su "小叮噹" (lett. Significa Trilli o Ding Dang) e "機器貓" (lett. Significa Robot Cat).

Dopo gli anni '90, la casa editrice People's Fine Arts ha ottenuto i diritti di agenzia della scuola elementare giapponese e ha pubblicato fumetti originali di Doraemon nella Cina continentale. Al momento, nella Cina continentale, i 45 set originali di libri a una riga, i diritti di agenzia di fumetti Doraemon e PLUS sono stati trasferiti alla casa editrice Jilin Fine Arts (inoltre, la casa editrice Jilin Fine Arts ha anche ottenuto i diritti di agenzia della rivista CoroCoro nella Cina continentale). Una volta la casa editrice Jilin Fine Arts promuoveva energicamente il lavoro di "Right Name". Alla fine del libretto di 45 piani e all'inizio dell'articolo di grande lunghezza, c'era una colonna in più.

Gli altri due editori nella Cina continentale che hanno ottenuto i diritti di agenzia legale dei libri di Doraemon sono la casa editrice del 21 ° secolo (comprese opere a colori, edizioni commemorative complete di film a colori e alcuni libri di film allegati, ecc.) E la casa editrice Changchun.

Al sito CCG di Shanghai nel 2014, BesTV e Fujiko Pro hanno annunciato che i fumetti digitali cinesi a colori di "Doraemon" saranno confermati sul terminale di intrattenimento digitale di BesTV. Questa volta sono stati introdotti circa 1300 fumetti, più di tutte le pubblicazioni attuali.

La serie manga non è mai stata tradotta in uigura.

Esisteva anche un libro di fiabe non ufficiale basato sul franchise.

Galleria[]

Anime[]

Zhang Lin (i primi 26 episodi doppiati), Dong Hao / Zhang Lu / Lin Chunyan (i primi 113 episodi doppiati) e la versione Li Ye (i primi 300 episodi doppiati) dell'anime del 1979 furono rilasciati in Cina nel 1989-1991 e nel 2004-2015, su diversi canali TV cinesi come GDTV e CCTV-2. Tornando agli anni '90, Doraemon si chiamava "机器猫" o stranamente "机器猫阿蒙".

Inoltre, nella Cina occidentale, il doppiaggio uigura dell'anime del 1979 è realizzato e mandato in onda sulla TV dello Xinjiang. Il nome della serie in uigura è noto come "ماشىنا مۈشۈك".

I nomi dei personaggi cambiano[]

  • Doraemon - 阿蒙
  • Nobita Nobi - 虎子 / 康夫
  • Mini-Doras - 迷你阿蒙
  • Shizuka Minamoto - 小靜
  • Suneo Honekawa - 小強
  • Takeshi Gouda - 大熊 / 大胖

Hong Kong[]

In effetti, Hong Kong è il primo paese asiatico a debuttare con Doraemon al di fuori del Giappone, ed è stato anche il primo paese cinese a ricevere il franchise.

Manga[]

La serie manga è stata introdotta per la prima volta nel 1973 attraverso una rivista per bambini "Children Paradise" (兒童樂園), seguita da "Seal Comics" (海豹叢書) per tutti gli anni '80 (amministrata da Charles Lam Productions Ltd). Attuale pubblicazione ufficiale concessa in licenza nel 1992 da Culturecom (文化傳信) e CitiComics, 10 anni dopo le prime trasmissioni del cantonese soprannominato dell'anime del 1979.

Che ha anche distribuito ufficialmente il pacchetto di 10 volumi del manga di Doraemon tra l'inizio e la metà degli anni '90.

Anime[]

TVB Jade ha trasmesso l'anime del 1979 del 1982 in doppiaggio cantonese. Uno dei doppiatori degni di nota è stato il compianto Lam Pou-chuen, meglio conosciuto per aver prestato la sua voce al ruolo di Doraemon per oltre trent'anni. Dopo la sua morte nel 2015, gli succede Wong Yan Yu, che una volta ha doppiato personaggi minori nell'anime del 2005.

Nel 2005, la serie anime è stata spostata come programma separato. Attualmente va in onda tra le 17:20 e le 17:50 ogni lunedì.

Il nome della serie anime fu inizialmente usato come "叮噹" (Ding Dang o Ding Dong), ma dal 30 giugno 1999 è stato cambiato in "哆啦A夢" per rispettare il desiderio di Fujiko.

Durante le Olimpiadi di Tokyo del 2021, TVB Jade ha rivelato di aver interrotto la trasmissione della maggior parte delle programmazioni per trasmettere temporaneamente in streaming le Olimpiadi per due settimane (dal 23 luglio all'8 agosto), comprese le programmazioni animate, e "Doraemon" è stato il uno di quei programmi.

Attualmente il doppiaggio cantonese ha raggiunto l'episodio 376 (12 settembre 2014) della serie anime del 2005 a partire dal 24 giugno 2019. È anche il 3 ° paese più vicino alla versione giapponese solo dietro Taiwan.

I nomi dei personaggi cambiano[]

  • Doraemon - 叮当 -> 哆啦A梦
  • Nobita - 叶大雄 -> 野比大雄
  • Shizuka - 源宜静 -> 源静香
  • Suneo - 阿福 -> 骨川小夫
  • Takeshi/Gian - 技安 -> 刚田武/胖虎
  • Dorami - 叮玲 -> 哆啦美

Taiwan[]

TaiwanPresidentialStandardFlag

Manga[]

Nel 1976, 3 anni dopo la pubblicazione a Hong Kong, la pubblicazione senza licenza del manga fu pubblicata a Taiwan ed era conosciuta come 小叮噹. La serie manga è stata finalmente concessa in licenza e pubblicata nel 1993.

Anime[]

CTS ha iniziato a mandare in onda l'anime del 1979 dal 1998 (tecnicamente 1996), e da allora è rimasto in onda nella stessa fascia oraria nel doppiaggio mandarino. I nuovi episodi dell'anime del 2005 vengono solitamente mostrati in determinati periodi dell'anno; con i bis dell'anime del 1979 proiettato in altri periodi. Il doppiaggio è stato trasmesso anche a Singapore ogni domenica mattina in un episodio.

Come il doppiaggio coreano, il doppiaggio cinese taiwanese di solito molto vicino alla versione giapponese, ha raggiunto l'episodio 489 (7 luglio 2017) della serie anime del 2005 a partire dal 22 settembre 2020.

Controversia[]

Nel 2013, un uomo di Hong Kong ha ridisegnato l'Ecstasy in Doraemon-Head e ha tentato di vendere a Taiwan. Quando le autorità lo arrestano, hanno detto: "你實在很可惡,哆啦A夢是所有小朋友的偶像,你為了賺錢破壞哆啦A夢的形象,哆啦A夢只會鼓勵大雄讀書,不會教人吸毒!" (Com'è vile da parte tua calunniare Doraemon, l'idolo di tutti i bambini, solo per amore del profitto! Doraemon incoraggia solo Nobita a studiare e non incoraggerà le persone a prendere droghe!)

Trivia[]

  • All'inizio di maggio del 2021, un insegnante cinese spende più di 6000 yuan per inviare ogni 86 studenti in una scuola dello Yunnan con bambole Doraemon, sperando che Doraemon aiuti ad alleviare le preoccupazioni degli studenti, credendo che Doraemon esaudirà ogni desiderio.
  • Recentemente, in una collaborazione di un marchio cinese, una stazione ferroviaria di Yunnan Kunming è stata rinominata in tema Doraemon.
  • Simile a ciò che la Cina censura Winnie-the-Pooh a causa di meme che paragonano l'orso immaginario al presidente della Cina e leader del Partito Comunista Cinese, Xi Jinping, è stato riferito che i riferimenti online a Gian sono stati censurati su Internet cinese perché per il motivi elencati di seguito, ma i precedenti nomi di traduzione cinese (precedentemente utilizzati nelle traduzioni di anime e manga di Hong Kong e Taiwan prima della morte di Fujiko) non sono stati censurati, poiché il recente nome di traduzione cinese era comune nei paesi di lingua cinese dagli anni 2000.
    • Gian e il presidente Xi sono stati una coincidenza per condividere lo stesso compleanno (15 giugno).
    • Per alcuni altri popoli asiatici, si credeva che le azioni del presidente Xi fossero simili a quelle di Gian.

zh-tw:哆啦A夢在中國大陸

Advertisement